Matelica, schianto sulla pista
di motocross: centauro gravissimo

Mercoledì 25 Maggio 2016
L'eliambulanza sul posto

MATELICA - Un giovane motociclista, P.M., di 22 anni, mentre stava facendo dei giri in sella alla sua moto, nella pista di motocross di Matelica, che frequenta assiduamente, intorno alle 18, è caduto battendo violentemente la testa, la schiena ed il torace. Nella caduta si è rotto il casco e questo ha aggravato ulteriormente le sue condizioni. Subito il personale della struttura di motocross ha chiamato i soccorsi che sono giunti sul posto tempestivamente. P.M. non ha mai perso conoscenza, è rimasto sempre vigile ed ha parlato con i soccorritori. I sanitari del 118 vista la gravità della situazione, causata dal forte trauma toracico, cranico e schienale, hanno avvisato l'eliambulanza che si è alzata in volo da Fabriano ed è atterrata in un campo poco distante dalla pista di motocross, dove è avvenuto l'incidente. Il giovane è stato caricato sull'ambulanza dove è stato immobilizzato, intubato, sedato e messo in coma farmacologico. 

Ultimo aggiornamento: 26 Maggio, 06:41 © RIPRODUZIONE RISERVATA