Vento forte e temporali, un ramo si spezza e blocca una strada. Fulmine incendia un bosco

Lunedì 2 Agosto 2021 di Carla Passacantando
I vigili del fuoco al lavoro per liberare la strada dal ramo

MACERATA - Temporale l’altra notte e vento forte per tutta la giornata di ieri nel territorio maceratese. Un fulmine è caduto, durante la notte, nel bosco in contrada Santa Maria in TREIA - Piana nel comune di Treia: ha colpito un albero così ha provocato un incendio. Il rogo ha distrutto circa 300 metri quadrati di vegetazione e fortunatamente nessuna abitazione è stata interessata dalle fiamme.

 

 

Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco dal comando di Macerata con cinque mezzi e una decina di uomini. Il loro puntuale intervento ha evitato che le fiamme si espandessero nella zona circostante. Sono stati, inoltre, oltre trenta, nella giornata di ieri, gli interventi che hanno effettuato i pompieri per rimuovere alberi e rami caduti a causa del vento, ma anche per togliere tegole o camini pericolanti in diversi comuni dl maceratese.

A Tolentino un grosso ramo è caduto sulla carreggiata in via Fabio Filzi bloccando il traffico. Erano circa le 12 di ieri. Gli agenti della Polizia locale di Tolentino hanno dovuto chiudere la strada fino a quando non è stato completamente rimosso dai vigili del fuoco di Tolentino il grosso ramo. I pompieri sono intervenuti anche nel territorio di Camerino, Macerata, Castelraimondo. A Matelica l’Acquapark ha deciso di posticipare l’apertura nel pomeriggio di ieri. C’è stato poi un incendio di sterpaglie nel comune di Fiastra. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA