Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Stop allo sballo baby
​Ragazzi osservati speciali

Stop allo sballo baby ​Ragazzi osservati speciali
1 Minuto di Lettura
Giovedì 20 Febbraio 2014, 16:53 - Ultimo aggiornamento: 16:57
MACERATA - Prosegue l’attivit di prevenzione e repressione dell’uso di stupefacenti in citt e in provincia da parte delle Fiamme Gialle di Macerata. L’attività viene concentrata nelle zone di aggregazione dei giovani e nella tarda mattinata di oggi, nei pressi del terminal degli autobus adiacente ai Giardini Diaz, sono stati individuati tre ragazzi di cui uno particolarmente giovane che dava segni di nervosismo. Alla esplicita richiesta dei finanzieri il ragazzino ha consegnato un involucro che aveva in tasca, pronto per essere utilizzato e contenente circa due grammi di marijuana. E’ scattato quindi il sequestro dello stupefacente e considerata la quantità della stessa e l’utilizzo che il ragazzo ne avrebbe fatto, lo studente è stato segnalato alla Prefettura per detenzione per uso personale. Immediatamente sono stati avvertiti i genitori del ragazzino, residente nel capoluogo, che aveva marinato la scuola per rimanere con i suoi amici. Con il sequestro odierno salgono ad otto i giovanissimi fermati dalla Guardia di Finanza nelle ultime settimane e la cosa particolarmente preoccupante che la gran parte erano ragazzini dai 13 ai 16 anni di età.
© RIPRODUZIONE RISERVATA