Spaccio sempre più precoce: denunciato 13enne con le dosi di marijuana da vendere a scuola

Sabato 16 Novembre 2019
Macerata, spaccio sempre più precoce: denunciato 13enne con le dosi di marijuana da vendere a scuola

MACERATA - Spaccio choc a Macerata, con pusher sempre più giovani: scoperto e denunciato un ragazzino 13enne che stava andando a scuola con 7 dosi di marijuana pronte da essere cedute ai compagni.

LEGGI ANCHE:
Chocomarche, 19 maestri cioccolatieri da tutta Italia ad Ancona

Pesaro, badante deruba l'anziana per giocare alle slot machine: «La risarcisca o niente patteggiamento»

La Squadra Mobile di Macerata, nell’ambito dei servizi di prevenzione nei pressi degli Istituti scolastici denominati “Operazione Scuole Sicure” ha denunciato uno studente di 13 anni per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente destinata agli altri studenti minori. Sequestrate 7 dosi di marijuana confezionate con plastica termosaldata.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA