Il pusher trovato e arrestato ai giardini: portato in carcere, a fine pena sarà espulso

Sabato 29 Maggio 2021
Macerata, il pusher trovato e arrestato ai giardini: portato in carcere, a fine pena sarà espulso

MACERATA - Controlli della Polizia ai Giardini Diaz: trovato uno spacciatore gambiano già condannato. É stato portato in carecere, dopo la pena sarà espuso.

I poliziotti della Squadra Mobile hanno sottoposto a controllo i parchi e le aree verdi della città di Macerata ove è maggiore la presenza dei giovani e quindi anche di potenziali spacciatori. In particolare, presso i giardini Diaz i poliziotti hanno rintracciat un cittadino di origini gambiane, 22 anni, già conosciuto per i suoi precedenti di Polizia connessi a reati connessi allo spaccio di droga, il quale risultava colpito da un provvedimento di ordine di carcerazione emesso dall’Autorità Giudiziaria, dovendo il giovane espiare la pena della reclusione di anni 3 e 3 mesi oltre al pagamento della pena pecuniaria di 3.800 euro. A pena espiata lo stesso verrà espulso dal territorio nazionale con accompagnamento coattivo alla frontiera. Il giovane è stato successivamente associato alla casa di reclusione di Fermo.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA