Sferisterio, proposto un anno a Messi ma il sovrintendente vuole riflettere: lunedì nuovo vertice del Cda

Venerdì 26 Novembre 2021 di Luca Patrassi
Luciano Messi

MACERATA  - Fumata grigia quella di ieri mattina al termine della seduta del consiglio di amministrazione dello Sferisterio. Doveva essere la seduta definitiva per arrivare a chiudere finalmente la telenovela legata alla conferma o meno del sovrintendente Luciano Messi, ma così non è stato. 

 


Se ne riparlerà lunedì prossimo, al termine della riflessione che Luciano Messi - che è sotto contratto fino al termine dell’anno in corso - ha chiesto di poter svolgere una volta ricevuta la proposta di rinnovo del contratto per un anno. Proposta che gli è arrivata dal primo cittadino Sandro Parcaroli al termine di un confronto sostenuto anche da altri consiglieri, alcuni dei quali nelle sedute precedenti avevano rilevato come l’amministrazione pubblica non possa rinnovare incarichi professionali a lungo termine senza passare da bandi. Come dire: di rinnovare il contratto per tre anni non se ne parla.

A mediare è stato appunto il sindaco Sandro Parcaroli, che ha sempre evidenziato il ruolo positivo di Messi nelle vicende organizzative della stagione lirica maceratese, e che anche oggi ha insistito per la proroga per un anno arrivando ad ottenere l’appoggio degli altri consiglieri di amministrazione. Messi ha ascoltato, chiarito la propria posizione ed infine appunto ci si è aggiornati a lunedì prossimo per la decisione finale: vale a dire o la conferma di Messi per un anno o il ricorso alla procedura di selezione pubblica anche per il sovrintendente. Intanto è ancora aperto il bando per la selezione del direttore artistico che dovrebbe essere definita a ridosso delle festività natalizie mentre incombono anche la presentazione del cartellone 2022 e la domanda di contributo al Ministero, cosa di non secondaria importanza, specie in questi periodi di bilanci scarni.

Un’ondata di trasparenza, quella che viene richiesta da diversi componenti il consiglio di amministrazione dell’associazione Sferisterio, in controtendenza rispetto - per fare un esempio - alla scarsità di informazioni sulle attività amministrative svolte che vengono pubblicate sulla sezione Amministrazione trasparente.

 

Ultimo aggiornamento: 29 Novembre, 15:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA