Offre prestazioni sessuali ma poi sfila bancomat e carte di credito agli anziani: presa sexy truffatrice

Martedì 23 Novembre 2021
Offre prestazioni sessuali ma poi sfila bancomat e carte di credito agli anziani: presa sexy truffatrice

MACERATA - Offriva prestazioni sessuali, soprattutto ad anziani, ma poi sfilava loro bancomat e carte di credito di cui poi abusava: è stata individuata e denunciata la sexy truffatrice. Si tratta di una donna gravata da precedenti di Polizia per reati contro il patrimonio, nomade, anagraficamente residente fuori regione, di fatto senza fissa dimora. La donna, era solita avvicinare uomini di età avanzata, così come avvenuto in più occasioni anche in Macerata, ai quali offriva delle prestazioni sessuali nel corso delle quali riusciva ad appropriarsi delle carte di pagamento che le vittime avevano al seguito.
La giovane, 32 anni, è stata denunciata alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Macerata per i reati di furto aggravato, ricettazione e violazione della misura di prevenzione della Sorveglianza Speciale con Obbligo di Soggiorno nel Comune di residenza. L’indagata, al momento del rintraccio, è stata trovata in possesso di quattro carte di pagamento BancoPosta e Bancomat tutte oggetto di furto e di smarrimento, alcune delle quali subito dopo la sottrazione ai titolari, erano state utilizzate per l’effettuazione di indebiti prelievi presso gli sportelli Bancomat. Allo stato sono state identificate cinque vittime, una delle quali di Macerata e le altre residenti in Umbria.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA