Macerata, picchia e sequestra compagna
poi aggredisce i poliziotti: arrestato

Picchia e sequestra
la compagna, poi aggredisce
i poliziotti: arrestato
MACERATA - Picchia e sequestra la compagna, poi si scaglia contro la polizia intervenuta per difenderla: arrestato un 25enne italiano di origine egiziana.
L'allarme è partito dai vicini di casa della coppia, allarmati dalle urla, ma neanche l'arrivo della polizia ha placato la sua furia. L'uomo, residente in provincia di Ancona, ha continuato ad insultare e a tentare di aggredire a pugni e calci sia lei che gli agenti. E' stato arrestato e posto ai domiciliari. La vittima, 21enne, ha riferito che le violenze sarebbero andate avanti da tempo e che spesso il 25enne l'avrebbe spesso chiusa in casa, impedendole di uscire. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 11 Luglio 2019, 15:28 - Ultimo aggiornamento: 11-07-2019 15:28

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO