Macerata, partito il processo a Traini
Aula gremita, ci sono sindaco e vittime

Mercoledì 9 Maggio 2018
Macerata, partito il processo a Traini Aula gremita, ci sono sindaco e vittime
MACERATA - Al via davanti alla Corte di Assise di Macerata il processo per Luca Traini, il ragazzo che il 3 febbraio scorso sparò a diversi migranti in un raid a Macerata in cui rimasero ferite sei persone. Traini, che è già arrivato in tribunale in camicia viola, è accusato di strage aggravata dall'odio razziale, tentato omicidio, porto abusivo d'arma e danneggiamento.
L’aula è gremita, presente anche il sindaco Romano Carancini, dopo che il Comune ha annunciato di volersi costituire parte civile, e tante delle vittime del raid di Traini. Ultimo aggiornamento: 16:36 © RIPRODUZIONE RISERVATA