Fulmine centra un albero, paura per un barista: «Ero vicinissimo, una cosa mai vista»

Fulmine centra un albero, paura per un barista: «Ero vicinissimo, una cosa mai vista»
Fulmine centra un albero, paura per un barista: «Ero vicinissimo, una cosa mai vista»
di Chiara Marinelli
2 Minuti di Lettura
Venerdì 8 Luglio 2022, 01:20

MACERATA Un fulmine si abbatte su un albero, nelle vicinanze di un bar. Momenti di paura per un barista che in quel momento stava mettendo fuori dal locale le sedie e i tavolini. Il fulmine ha centrato la pianta proprio davanti ai suoi occhi. «Una cosa mai vista», ha raccontato l’uomo, comprensibilmente spaventato, ai colleghi. L’episodio è avvenuto ieri, all’alba, mentre sul Maceratese si stava abbattendo un forte temporale. 

 

La ricostruzione 

Erano circa le 5.30 quando un fulmine si è abbattuto su un albero nel tratto iniziale di viale Don Bosco, a poca distanza dal bar “Mon Amour”. In quel momento fuori dal locale si trovava un dipendente che ha assistito alla scena. Il fulmine è caduto a due passi da lui, andando a distruggere visibilmente un pezzo della corteccia della pianta, posizionata sul marciapiede del viale. Fortunatamente è stata soltanto questa la conseguenza del violento impatto a terra del fulmine, anche se per l’uomo sono stati attimi di terrore. La cosa, infatti, poteva prendere una piega ben più grave. «Per un po’ è saltata la corrente – ha raccontato qualche ora più tardi una barista che lavora nel locale di viale Trieste, a due passi da viale Don Bosco –. Per lui è stato un grosso spavento, ha raccontato di non aver mai assistito ad una cosa del genere». Il temporale di ieri mattina è arrivato dopo numerose settimane caratterizzate dall’assenza di pioggia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA