Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Blitz della polizia in centro
​Tre giovani arrestati per spaccio

Blitz della polizia in centro ​Tre giovani arrestati per spaccio
1 Minuto di Lettura
Sabato 14 Dicembre 2013, 15:11 - Ultimo aggiornamento: 26 Gennaio, 17:08
MACERATA - Tre giovani arrestati dalla polizia per spaccio di droga. L’operazione stata condotta ieri pomeriggio dagli agenti della Mobile in via Mozzi. In manette sono M.F. italiano di 35 anni, e due tunisini, Y.C., di 20 anni, e L.B., di 21. L’abitazione serviva come base logistica dei tre spacciatori, meta ogni giorno di un via vai di tossicodipendenti già noti.

eri gli agenti decidevano hanno fatto irruzione all’interno dell’appartamento sfondando una poderosa porta di ingresso blindata, non prima di aver chiuso al traffico la zona, sia per motivi di sicurezza nei confronti dei cittadini, sia per evitare fughe. La perquisizione operata nella casa, permetteva di scoprire un vero e proprio market della droga tanto che venivano rinvenuti 30 grammi di eroina, due bilancini di precisione, decine di dischetti in plastica, sparsi per tutta casa, di quelli abitualmente utilizzati per confezionare le dosi termosaldate di droga.
© RIPRODUZIONE RISERVATA