Domani arriva “La Fattoria in Piazza” con tanti prodotti tipici a chilometro zero. Attesa per l'esordio, diventerà un appuntamento fisso

Sabato 23 Ottobre 2021 di Mauro Giustozzi
Domani arriva La Fattoria in Piazza con tanti prodotti tipici a chilometro zero. Attesa per l'esordio, diventerà un appuntamento fisso

MACERATA  - Frutta e verdura fresche, olio d’oliva evo di altissima qualità, pasta, biscotti, farine integrali, pane fresco, miele, latte e formaggi, vino cotto e di visciole, zafferano e cosmetici naturali. Tutto esclusivamente venduto da aziende che producono nei nostri territori. E’ l’identikit de “La Fattoria in Piazza”, nuovo evento che esordirà domani in piazza della Libertà e si rinnoverà ogni quarta domenica del mese. 

 


“La Fattoria in Piazza” è un mercato speciale dove si potrà acquistare, assaggiare, degustare centinaia di delizie naturali del nostro territorio, un appuntamento esclusivamente dedicato al mondo dei prodotti tipici enogastronomici. A presentare la manifestazione l’assessore comunale alle Attività produttive, Laura Laviano e Manuela Tombesi organizzatrice dell’evento. «Ho avuto sempre in mente di poter organizzare un evento del genere e di promuovere sane abitudini alimentari, ancor prima di assumere questo ruolo istituzionale – ha detto l’assessore Laura Laviano -: poi ho conosciuto la signora Tombesi, che già collabora con il Comune nell’organizzazione de “Il Barattolo”, ed anche lei l’ho vista molto attenta a questi temi. Ci sono prodotti di un tempo ma anche alcuni decisamente innovativi, come gli oli essenziali, la cosmesi naturale ed i classici prodotti della terra maceratese. So che per arrivare a individuare queste prime aziende che saranno domenica in piazza si è passati attraverso una selezione che ha vagliato circa 300 imprese della provincia e di quelle limitrofe. E’ un’iniziativa che deve diventare un appuntamento fisso mensile per far conoscere queste aziende, far venire le persone a Macerata e poi magari riportarle dentro queste aziende a vedere come si produce. Quindi sviluppo economico delle attività produttive, un ritorno anche culturale alle nostre origini e aspetto turistico». 


Il mercato si terrà dalle ore 9 sino alle 20, ad ingresso gratuito. Alle 11,30 è prevista la cerimonia di inaugurazione della manifestazione. Per l’occasione anche i commercianti del centro storico terranno aperti i propri negozi per sfruttare l’opportunità di una maggiore presenza di persone a Macerata. Il secondo appuntamento è già stato programmato per il 28 novembre.

«Abbiamo selezionato venti aziende agricole – afferma Manuela Tombesi - che esporranno in piazza della Libertà per ora, ma non si esclude in futuro di ampliare le zone potendo ospitare più imprese locali che vanno dal biologico ai prodotti tipici a km zero, cosmetici naturali e molte altre categorie come lavandeti, birrifici, apicolture, aziende vitivinicole, confetture e trasformati biologici, frutta e ortaggi insomma tutti gli incredibili frutti della nostra terra. C’è grandissimo interesse nel pubblico per queste produzioni locali sane, senza conservanti, di stagione che arriveranno freschissimi al nostro mercato». Sui canali social de “La Fattoria in Piazza” si potrà scaricare un coupon per ricevere dal 5% al 20% di sconto per fare acquisti dalle aziende agricole presenti. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA