Macerata, dall'Umbria per spacciare
eroina vicino allo scuole: arrestato

Sabato 14 Settembre 2019
Macerata, dall'Umbria per spacciare eroina vicino allo scuole: arrestato

MACERATA - Dall'Umbria a Macerata, per spacciare eorina anche vicino alle scuole: arrestato un pusher pendolare.

Calzoni troppo calati: nascondeva nelle mutande 70 grammi di hashish

Si tratta di un nigeriano 26enne arrestato dalla Squadra mobile di Macerata in collaborazione con la Polfer di Foligno, mentre era sul treno diretto a Macerata. Secondo gli investigatori sarebbe responsabile di almeno 500 episodi di spaccio di eroina per un giro d'affari di circa 30mila euro. Lo spacciatore raggiungeva Macerata in treno o in autobus per poi incontrare i suoi clienti con cui non aveva alcun contatto telefonico. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA