Macerata, sballo della movida: multati 7 giovani ubriachi nei locali

Sabato 2 Novembre 2019
La polizia
MACERATA - Maxi operazione di controllo interforze nella notte di Halloween. Uno speciale servizio di controllo del territorio disposto dal questore Antonio Pignataro «per difendere le giovani generazioni e garantire alle famiglie che i propri figli possano divertirsi e non sballarsi». Gli agenti in azione lungo la costa, nei pressi dei locali notturni particolarmente affollati dai ragazzi. Contestati a tre giovani di età compresa tra 20 e 25 anni la violazione prevista per l’ubriachezza in luogo pubblico. Uno di questi è stato deferito all’autorità giudiziaria per il reato di violenza a pubblico ufficiale avendo reagito violentemente ai poliziotti che avevano difeso altri ragazzi dalle molestie dell’ubriaco. Sanzionate per ubriachezza altre quattro persone, tutte di giovane età, bloccate per impedire loro di infastidire gli altri giovani. All’interno di uno dei locali oggetto dei controlli, la polizia amministrativa ha inoltre riscontrato alcune irregolarità per le quali sono in corso verifiche volte ad individuare eventuali responsabilità. Nella notte tra venerdì e sabato identificate 156 persone, 57 invece i veicoli sottoposti a controllo. Dal canto suo la polizia stradale ha controllato ulteriori 130 persone e 110 veicoli, elevando 46 contestazioni per violazioni al codice della strada e ritirando alcune patenti. 
  © RIPRODUZIONE RISERVATA