Muretto abusivo, indagato
un consigliere comunale Pd

Mercoledì 11 Dicembre 2013
Muretto abusivo, indagato un consigliere comunale Pd
MACERATA - Il consigliere comunale del Pd di Macerata Luigi Carelli, presidente della Commissione ambiente e territorio, stato iscritto dalla procura nel registro degli indagati con l'accusa di violazione del vincolo paesaggistico.

Secondo l'accusa, ha fatto costruire un muretto nei pressi della propria abitazione, in zona Cincinelli, in un'area di proprietà di un'azienda di Pollenza (la Sofin), sottoposta a vincolo. Il consigliere ha la

disponibilità del terreno in regime di comodato, ma per realizzare l'opera muraria avrebbe dovuto chiedere un'autorizzazione specifica. A segnalare il caso all'amministrazione comunale era stato un privato

cittadino. La Polizia municipale ha trasmesso un rapporto alla procura della Repubblica, e Carelli è finito sotto inchiesta. Il consigliere si difende sostenendo che per il muretto, lungo 15 metri, aveva già

chiesto la sanatoria Ultimo aggiornamento: 26 Gennaio, 16:37 © RIPRODUZIONE RISERVATA