"Concussione in Comune"
​Perquisizioni e sequestri

Martedì 24 Marzo 2015
Il consigliere Guido Garufi con l'avvocato Federico Valori

MACERATA – Ipotesi concussione nella lottizzazione in zona Corneto. Scattano le perquisizioni. Sono state eseguite alcuni giorni fa le perquisizioni a casa del consigliere comunale di Centro Democratico, Guido Garufi, dell’ex consigliere comunale della Margherita, Paolo Evangelisti (ex presidente della Commissione Urbanistica e consigliere dal 2005 al 2010), entrambi indagati per concussione, e dei proprietari dei terreni in zona Corneto, individuati come parti lese nell’indagine avviata dalla Procura di Macerata. Gli inquirenti hanno sequestrato computer e documenti ritenuti probatoriamente rilevante su cui adesso verranno effettuati approfonditi accertamenti. L’indagine in corso, è quella relativa a un presunto pagamento di 35.000 euro fatto per agevolare l’iter di una pratica edilizia inerente all’edificazione di un’area nella zona sud est di Corneto. Tra le persone che avrebbero beneficiato della somma, per gli inquirenti, ci sarebbero il consigliere comunale Garufi (difeso dai legali Federico Valori e Oberdan Pantana) e l’ex consigliere Evangelisti (tutelato dal legale Fabiola Cesanelli).

Ultimo aggiornamento: 25 Marzo, 12:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA