Colpisce il padre con la spranga
Donna ubriaca finisce in manette

Colpisce il padre
con la spranga: donna
ubriaca finisce in manette
MACERATA - Finisce in manette dopo aver preso la mazza e tentato di aggredire il padre. Aveva bevuto troppo e dopo le urla del padre ecco l'intervento della polizia. Momenti di terrore quelli vissuti da un uomo di 80 anni in via dei Velini.

Giovedì sera intorno alle 20 una donna di 50 anni, dopo aver esagerato con l'alcol ha preso una mazza di ferro e aggredito l'anziano papà che vive con lei. L'uomo cerca di schivare i colpi, l'uomo urla e per fortuna lo sentono i poliziotti della Volante che trovano l'anziano disteso a terra con lei che continua a colpirlo nonostante le ferite sia alle braccia che alla testa.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 21 Luglio 2018, 15:45 - Ultimo aggiornamento: 21-07-2018 15:45

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO