Aziona ogni notte la sirena con un telecomando e sveglia tutto il condominio: denunciato

Sabato 31 Ottobre 2020
Macerata, aziona ogni notte la sirena con un telecomando e sveglia tutto il condominio: denunciato

MACERATA - Ogni notte, da mesi, quella maledetta sirena che sveglia tutto il condominio. I residenti esasperati si rivolgono alla polizia che scopre e denuncia un uomo autore del reiterato gesto dai motivi incomprensibili.

LEGGI ANCHE:

Altri 502 nuovi positivi al coronavirus nelle Marche: infetto quasi un tampone su tre. Metà nell'Anconetano/ La mappa del contagio

Dopo le scuole, lo sport: Marche verso lo stop Covid agli allenamenti. Salvi solo i professionisti

Si tratta di un 54enne di Macerata che, da alcuni mesi, tutte le notti, faceva partire una sirena d'allarme causando continui disturbi ai residenti della zona Colleverde di Macerata: è stato denunciato dalla polizia. Gli agenti hanno trovato a casa sua due sirene acustiche, di cui una con potenza da 110 decibel, collegata a una centralina d'allarme acquistata online, tappi per orecchie e due telecomandi per attivazione o disattivazione da remoto. Il sistema di allarme, secondo gli agenti, era collocato all'unico scopo di creare disturbo poiché installato solo a protezione della camera da letto e non delle altre stanze. I tappi per le orecchie, ipotizzano gli investigatori, erano usati per attenuare il forte suono della sirena che il 54enne attivava a suo piacimento con il telecomando. Le indagini erano partite dopo l'esposto di 20 condomini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA