Loro Piceno, allevamento di maiali
Scattano rimozione e bonifica della zona

Loro Piceno, allevamento di maiali Scattano rimozione e bonifica della zona
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 19 Agosto 2015, 10:19 - Ultimo aggiornamento: 10:38

LORO PICENO - Rimozione di un allevamento di maiali e bonifica della zona interessata.

Con una ordinanza, ieri mattina il sindaco Ilenia Catalini ha messo fine a una vicenda che si trascina ormai da anni e che in passato è arrivata anche sul tavolo della procura. Il nodo da sciogliere riguarda un allevamento di maiali in contrada San Valentino diventato ormai, a detta di chi abita nei paraggi, una vera e propria discarica in cui gli animali vagano incontrollati. A seguito delle diverse segnalazioni arrivate in Comune, secondo alcune delle quali i rifiuti sarebbero ormai arrivati in prossimità di una strada vicinale, ieri mattina il sindaco ha emesso l'ordinanza di rimozione dell'allevamento e di bonifica del terreno a spese del proprietario. L'area interessata dall'ordinanza è grande circa sei ettari, mentre gli animali censiti sono quasi 120. A rendere la situazione pericolosa, con un numero di animali superiore a quello ufficialmente censito, sarebbe anche il fatto che i suini dell'allevamento si sarebbero incrociati con i cinghiali, dando vita anche ad episodi di cannibalismo all'interno dello stesso allevamento. Sul posto ieri mattina sono intervenuti i carabinieri di Loro Piceno, insieme alla polizia provinciale e al corpo forestale dello Stato, che hanno notificato l'ordinanza al proprietario dell'allevamento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA