Diciotto positivi al Covid al centro di accoglienza. Scatta la didattica a distanza in due classi di elementari e medie

Sabato 29 Maggio 2021
Diciotto positivi al Covid al centro di accoglienza: scatta la didattica a distanza in due classi di elementari e medie

LORO PICENO  - Diciotto contagiati nel centro di accoglienza ed altri 11 casi di positività al Covid 19 fra la popolazione. È in controtendenza con i dati regionali la situazione nel piccolo centro di Loro Piceno, dove tuttavia il sindaco Robertino Paoloni rassicura la popolazione affermando che è tutto sotto controllo da parte dell’Asur.

LEGGI ANCHE:

Vaccini, le Marche aprono agli over 16 con malattie non gravi. Ecco come e da quando ci si può prenotare

 

All’Hotel Le Grazie sono presenti 78 profughi, di cui 68 in quarantena, che si trovano nello stesso piano della struttura gestita dall’Associazione Praxis di Macerata per conto della Prefettura. Di questi ultimi, 18 risultano positivi al Coronavirus. Opportunamente gli operatori dell’Asur hanno disposto che anche chi non risulta positivo non ha il permesso di uscire dalla struttura. Inoltre, è stata annullata una serata di intrattenimento degli ospiti che era in programma per oggi per evitare che altri potessero venire contagiati.

Il secondo focolaio è scaturito da una famiglia straniera composta da sette unità in cui è stata registrata una positività. La famiglia ha rapporti di amicizia con un’altra formata da 12 persone. A seguito di ciò è scattata la Dad per una classe della primaria. La dirigente del comprensivo ha poi optato per la Dad anche per una seconda media, anticipando le disposizioni dell’Asur.

 

Ultimo aggiornamento: 07:50 © RIPRODUZIONE RISERVATA