Infastidisce le ragazzine nel parco
bloccato mentre compie atti osceni

Infastidisce le ragazzine
nel parco: 60enne bloccato
mentre compie atti osceni
PORTO RECANATI - Molesta un gruppo di ragazzine al parco. Poi si tira giù i pantaloni e urina davanti a tutti. Bloccato dai carabinieri della stazione di viale Europa un 60enne di origine senegalese clandestino. È immediatamente scattata la procedura di espulsione. È accaduto venerdì pomeriggio al parco di viale Europa, nella zona sud della città. A segnalare la strana presenza alcuni cittadini che si trovavano nel parco, preoccupati dall’atteggiamento poco educato che l’uomo stava dimostrando nei confronti di un gruppetto di adolescenti intente a trascorrere il pomeriggio in compagnia. L’uomo in più occasioni provava ad adescare qualche ragazzina cercando di parlare e giocare con loro. Con il trascorrere del pomeriggio la situazione si era fatta sempre più insistente tanto che qualche ragazzina si era anche impaurita. 

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 14 Luglio 2019, 04:15 - Ultimo aggiornamento: 12:25