Macerata, la grande generosità di Mariella
Donati 100mila euro al reparto di Pediatria

La generosità di Mariella
donati 100mila euro
al reparto di Pediatria
MACERATA  - Una donazione da centomila euro, euro più euro meno, è appena arrivata all’Asur. A mettere nero su bianco la propria disponibilità a un grande atto di generosità è stata la signora maceratese Mariella Piangiarelli che ha così voluto sostenere il potenziamento tecnologico del dipartimento di pediatria diretto dal dottor Paolo Francesco Perri. Un gesto di straordinaria generosità diventato ieri pubblico per via dell’atto di accettazione – obbligatorio quando si tratta di una cifra importante - pubblicato all’albo pretorio dell’Area vasta 3 dell’Asur. Un bel gesto quello della signora maceratese che peraltro conferma la crescita – da alcuni anni a questa parte - delle erogazioni liberali alla sanità maceratese. Giusto per citare le operazioni più recenti i 50mila euro donati dall’Ail per contribuire alla realizzazione della camera sterile in ospedale a Civitanova nel reparto di ematologia e i 250mila euro donati dalla Giessegi di Appignano per dotare il reparto di Oncologia di un analizzatore di biologia molecolare” è un macchinario costoso e raro nella sanità italiana, ora sarà a disposizione del reparto di Oncologia di Macerata grazie alla donazione della ditta.

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 19 Aprile 2019, 06:15 - Ultimo aggiornamento: 06:15