Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Il funerale di Alika si svolgerà nel campo sportivo di San Severino. Attesa tutta la comunità nigeriana delle Marche

Il funerale di Alika si svolgerà nel campo sportivo di San Severino. Attesa tutta la comunità nigeriana delle Marche
Il funerale di Alika si svolgerà nel campo sportivo di San Severino. Attesa tutta la comunità nigeriana delle Marche
1 Minuto di Lettura
Martedì 9 Agosto 2022, 19:35

SAN SEVERINO MARCHE  -  Il funerale di Alika Ogorchuckwu, il nigeriano di 39 anni, ammazzato a mani nude a Civitanova Marche il 29 luglio scorso dal 32enne Filippo Ferlazzo, dopo una richiesta di elemosina, si svolgerà nel campo sportivo di San Severino Marche (dove Alika viveva con la moglie il figlio da 7 anni).

Manca ancora la data

La cerimonia si svolgerà con i canti nigeriani e vedrà la partecipazione della comunità nigeriana delle Marche. Non è stata ancora fissata la data che, in ogni caso, non sarà prima del 19 agosto.  L'avvocato Francesco Mantella, che tutela la famiglia di Alika, ha incontrato la sindaca di San Severino Rosa Piermattei per accordarsi sulle modalità del funerale. In caso di maltempo il finerale si svolgerà nel palazzetto dello sport di San Severino.

Le donazioni

A giorni il Comune di San Severino e quello di Civitanova Marche firmeranno il protocollo d'intesa per gestire le donazioni pervenute alla famiglia di Alika, che saranno utilizzate per le spese primarie di moglie e figlio fino al raggiungimento della maggiore età del bambino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA