Corridonia, la molesta mentre lavora:
l'aggressore ripreso dalle telecamere

La molesta mentre lavora
ma l'aggressore
è ripreso dalle telecamere
di Daniel Fermanelli
CORRIDONIA - Lei stava gettando dei rifiuti nei cassonetti dietro al parco commerciale. Un ragazzo le si è avvicinato e le ha chiesto: «Ti serve aiuto?». Ma la sua gentilezza non era disinteressata. Tutt’altro. Ha iniziato a importunare la giovane, afferrandole la mano per baciargliela. E poi l’ha presa per il collo, cercando di baciarla in bocca. La donna, sotto choc, ha urlato. E l’aggressore a quel punto è fuggito. Vittima delle molestie sessuali una dipendente di una delle attività commerciali del Corridomnia, che ha denunciato l’accaduto ai carabinieri. 

Lancia caramelle e si masturba davanti ai bambini: è caccia all'orco

I fatti si sono verificati nei giorni scorsi nel centro commerciale corridoniano. Immediatamente sono scattate le indagini da parte dei militari della locale stazione, che hanno chiesto alla direzione del Corridomnia di visionare le immagini della videosorveglianza. L’aggressione è avvenuta vicino all’area verde. E dai filmati si vede nitidamente l’uomo - uno straniero, presumibilmente di origini asiatiche - mentre molesta la donna. Sempre dalle immagini si nota la stessa persona mentre avvicina con fare molesto anche altre donne.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 14 Settembre 2019, 02:45 - Ultimo aggiornamento: 02:45