Maxi manifesto del comitato per dire no alla discarica: «Non la meritiamo»

Giovedì 22 Luglio 2021
Maxi manifesto del comitato per dire no alla discarica: «Non la meritiamo»

CORRIDONIA  - «Sindaco, si muova, Corridonia non merita la discarica». Il comitato Corridonia Green No Discarica ha affidato a un manifesto 6 metri per 3 affisso appena fuori dalle mura, lungo la trafficatissima via Santa Croce, il suo ennesimo grido all’indirizzo dell’amministrazione comunale rea, secondo il gruppo guidato dal presidente Andrea Germondari, di continuare a traccheggiare sulla consegna delle osservazioni contro i siti che l’Ambito territoriale aveva individuato, ormai oltre un anno fa, come potenzialmente adatti ad ospitare il nuovo impianto di smaltimento rifiuti provinciale.

 

L’iniziativa arriva 10 giorni dopo l’annuncio dello stesso comitato, di aver presentato due esposti nei confronti del Comune: uno alla Procura della Repubblica per il mancato invio dei documenti richiesti al Comune a febbraio e marzo 2021, l’altro alla Corte dei conti per l’eventuale spreco di denaro pubblico dell’ente locale per le osservazioni commissionate a tecnici esterni, ma non inviate nei termini previsti all’Ata 3. Osservazioni che andavano presentate ormai mesi fa. Intanto la sabbia nella clessidra scorre, a fine ottobre andrà ad esaurimento la discarica di Cingoli e l’Ata non ha ancora deciso cosa fare riguardo lo smaltimento dei rifiuti provinciali. I nodi verranno presto al pettine. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA