Contagi in calo ma un Comune preoccupa: presto tutti i malati al Covid Hospital

Lunedì 17 Maggio 2021
Porto San Giorgio, Contagi in calo ma un Comune preoccupa: presto tutti i malati al Covid Hospital

MACERATA - Sono 215 i positivi al Covid rilevati nelle Marche nell’ultima giornata tra le 1.852 nuove diagnosi, pari all’11,6%. Di questi 40 in provincia di Macerata. Contagi in calo dunque in provincia anche se ci sono Comuni, come Montecassiano, sulla cui sorte (arancione rafforzato sì o no) la Regione prenderà una decisione oggi.

 

Vuoti i Pronto Soccorso. Ieri, secondo i dati diffusi dalla Regione, non c’erano pazienti covid al Pronto soccorso di Civitanova, uno solo a Macerata. Numeri simili in tutta la scorsa settimana. Minimo storico anche per i ricoverati in terapia intensiva al Covid Hospital: 6 in un modulo che ne ha ospitati 28. In subintensiva ci sono 22 pazienti ricoverati al Covid Center e 2 al Murg di Macerata. Infine i ricoveri in area medica: 11 al Covid Hospital, 25 al reparto di Malattie Infettive, 11 a Camerino. Tutto lascia presupporre che, se continueranno a calare i ricoveri, in settimana l’Av3 potrebbe decidere di accorpare tutti i reparti Covid nell’astronave di Civitanova liberando tutte le altre strutture in provincia che potrebbero tornare ad operare nella normalità. Nel Maceratese, proprio l’altro giorno, si è arrivati a 500 morti a causa del covid. Un solo decesso legato al virus nelle ultime 24 ore nelle Marche. Nella residenza Valdaso è morta una donna di 82 anni, di Recanati, affetta da pregresse patologie. Il totale delle vittime dall’inizio dell’emergenza sanitaria sale così a 2.992.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA