Tolentino, «Positivo al Premio Ravera, tutti in quarantena». Ma è un falso, il sindaco denuncia per procurato allarme

Lunedì 24 Agosto 2020
Tolentino, «Positivo al Premio Ravera, tutti in quarantena». Ma è un falso, il sindaco denuncia per procurato allarme

TOLENTINO «Nessun contagio al Premio Ravera». Il sindaco denuncia per procurato allarme. A dare notizia di quanto accaduto è stato il sindaco di Tolentino Giuseppe Pezzanesi: «E’ assolutamente priva di fondamento e totalmente falsa la notizia fatta circolare su Facebook e riferita al Premio Ravera e a un possibile contagio da covid-19», ha dichiarato il primo cittadino.

LEGGI ANCHE:
Coronavirus in Italia, calano i nuovi positivi (953), ma anche i tamponi, 4 morti in un giorno. Meno terapie intensive

Coronavirus, sono "solo" 3 i nuovi positivi nelle Marche. Tutti dell'Anconetano/ I numeri del contagio in Italia

Nella mattinata, «sui canali social – spiega Pezzanesi –, da quanto sembra utilizzando un profilo con pseudonimo, è stato diffuso un comunicato nel quale si informava che coloro che avessero partecipato al Premio Ravera potevano richiedere di effettuare il tampone per verificare l’eventuale contagio». 
«Abbiamo già denunciato il fatto alle autorità – ha concluso Pezzanesi – ed è estremamente grave in quanto si configura il procurato allarme, specie in considerazione del periodo emergenziale che tutti noi stiamo vivendo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA