Papa Francesco telefona all'Arcivescovo Massara: «Ha chiesto dei malati e dei terremotati»

Camerino, Papa Francesco telefona all'Arcivescovo Massara: «Ha chiesto dei malati e dei terremotati»
Camerino, Papa Francesco telefona all'Arcivescovo Massara: «Ha chiesto dei malati e dei terremotati»
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 15 Aprile 2020, 11:24

CAMERINO - Papa Francesco ha telefonato la sera di Pasquetta all’arcivescovo di Camerino Francesco Massara. Una telefonata che rinsalda un legame forte con l’arcidiocesi camerte, in cui il Pontefice è stato in visita il 16 giugno dell’anno scorso. «Il Papa voleva sapere come sta la gente di questo territorio, i terremotati, le persone ammalate; si è informato sul grande lavoro che stanno facendo gli operatori sanitari. È molto vicino ai territori di Camerino e Fabriano, anche per la situazione di disagio economico, e ha detto che prega per tutti noi e che ci pensa. Gli ho detto che gli siamo riconoscenti con la preghiera, che lo ringraziamo per la vicinanza e che si ricordi di noi». 

LEGGI ANCHE:
Coronavirus, tornano a salire i morti: 19 in un giorno nelle Marche. In totale sono 746

Pesaro, Mirko "Zagor" Bertuccioli muore a 46 anni: il fondatore dei Camillas ucciso dal Coronavirus



«Il Papa vuole molto bene a questo territorio - prosegue l’arcivescovo - la sua visita l’anno scorso gli è rimasta nel cuore. In questo momento difficile è vicino ai nostri territori, come lo è a tutti i fedeli del mondo, con la preghiera».

© RIPRODUZIONE RISERVATA