Disinfettante spruzzato sulla tastiera: bancomat in tilt e lunghe file alle Poste

Martedì 28 Aprile 2020
Civitanova, disinfettante spruzzato sulla tastiera: bancomat in tilt e lunghe file alle Poste

CIVITANOVA - L’utilizzo inappropriato dei presidi di sicurezza personale, atti a difendersi dal contagio di Coronavirus, può creare avarie a dispositivi elettronici di uso frequente, come i bancomat. Qualche utente ha infatti spruzzato spray disinfettante direttamente sulla tastiera dello sportello automatico della filiale di Poste Italiane situata in via De Amicis, mettendo temporaneamente ko il postamat del popoloso quartiere di San Marone a Civitanova

LEGGI ANCHE:
Coronavirus, nuovi casi in crescita a Pesaro, contagi quasi a zero altrove. Calano le persone in isolamento

Ceriscioli: «Sperimentiamo il nostro protocollo. Se funziona tagliamo i tempi e i capelli». Obiettivo ripartire prima: forse metà maggio


Il mancato funzionamento dello sportello automatico ha causato un aumento della coda di utenti e lunghe attese, sovraccaricando ulteriormente la filiale delle Poste (che prevede ingressi contingentati come stabilito dalle disposizioni governative). 

© RIPRODUZIONE RISERVATA