Zaino pieno di polvere con una miccia accesa lasciato davanti a La Serra: responsabile inquadrato dalle telecamere

Venerdì 24 Gennaio 2020
Zaino pieno di polvere con una miccia accesa lasciato davanti a un locale: responsabile inquadrato dalle telecamere

CIVITANOVA – Uno zaino con una miccia accesa lanciato davanti alla vetrata di ingresso, allarme nel locale La Serra. Ora è caccia al responsabile del gesto, che ha le ore contate. La polizia è al lavoro per identificarlo. Il direttore artistico del locale Aldo Ascani: «Si è trattato di una bravata di qualche stupido, noi andiamo avanti. Siamo sereni e tranquilli».

LEGGI ANCHE:
Il titolare del Compro Oro non identifica i clienti: rischia una multa fino a 20mila euro

Accusa un malore mentre fa acquisti e crolla a terra: donna in gravissime condizioni

L'episodio, è avvenuto intorno alle 2 di questa notte. Il locale di via Aldo Moro era chiuso da un po' e all'interno si trovava l'addetto alle pulizie che, verso quell'ora, ha sentito un rumore che proveniva da fuori. È uscito dal locale per controllare la situazione e ha trovato uno zaino con una miccia accesa, piuttosto lunga, davanti alla vetrata di ingresso della Serra. Ha immediatamente chiamato la polizia. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Squadra Volante insieme al personale della Sezione Anticrimine e i vigili del fuoco. Sono arrivati anche gli artificieri: all’interno dello zaino, come si diceva, è stata rinvenuta una lunga miccia collegata in modo rudimentale ad un contenitore con all’interno una polvere che da una prima analisi effettuata dagli artificieri intervenuti sul posto non risulta essere polvere da sparo. Le telecamere della zona hanno comunque inquadrato l'autore del gesto: potrebbe essere identificato a breve.

Ultimo aggiornamento: 16:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA