Ubriaca minaccia di lanciarsi nelle acque del porto: 50enne salvata

Sabato 13 Giugno 2020
Civitanova, ubriaca minaccia di lanciarsi nelle acque del porto: 50enne salvata

CIVITANOVA – In preda ai fumi dell'alcol minaccia di buttarsi in acqua, soccorsa nella notte una cinquantenne. L'episodio è avvenuto nella zona portuale di Civitanova ieri sera. Protagonista della vicenda una donna cubana, visibilmente ubriaca. Aveva l'aria di una che voleva suicidarsi e così qualcuno, spaventato, ha chiamato il 118. Alla fine, la donna si è lasciata convincere a salire a bordo di una ambulanza.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, cinquemila guariti nelle Marche ma preoccupano i positivi all'Hotel House: termoscanner all'ingresso

© RIPRODUZIONE RISERVATA