Allarme del controllo di vicinato: «Attenti a quella mora di 45-50 anni, è una truffatrice a caccia di anziani»

Allarme del controllo di vicinato: «Attenti a quella mora di 45-50 anni, è una truffatrice a caccia di anziani»
Allarme del controllo di vicinato: «Attenti a quella mora di 45-50 anni, è una truffatrice a caccia di anziani»
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 17 Novembre 2021, 10:38

CIVITANOVA - Truffa ai danni di una anziana, sui social il gruppo “Controllo di vicinato” lancia l’allarme e invita tutti a prestare la massima attenzione. «Nel Comune di Civitanova – fa sapere l’associazione - gira una donna di circa 45/50 anni, capelli scuri e, almeno oggi (ieri, ndr), vestita di nero.

Dipendente del Comune di Civitanova senza il Green pass, scatta la riduzione dello stipendio

Entra nelle case delle persone anziane con la scusa di “controllare” le medicine perché lo Stato mette a disposizione dei bonus; parla di censimento vaccinale, tra le altre cose. Chiaramente è una truffa. Fate attenzione e passate parola, la madre di una signora c’è cascata e addirittura, la “cara signora” le ha detto che stava al telefono con la figlia, per confortarla. Avvisate i vostri anziani allo sfinimento perché, nonostante la figlia della signora ed i suoi fratelli lo abbiano fatto con la loro madre, purtroppo la signora ci è cascata». Fortunatamente, a casa della vittima pare non sia stato trafugato nulla. Come più volte ricordato, in casi come questi, le raccomandazioni fornite dall’associazione CdV, in modo particolare agli anziani vittime di malintenzionati, sono sempre le stesse: non aprire agli sconosciuti e non farli entrare in casa, diffidare degli estranei, soprattutto se in quel momento siete soli in casa. Comunque, prima di aprire la porta, controllare dallo spioncino e, se di fronte c’è una persona mai vista, aprire con la catenella attaccata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA