Civitanova, sviene e rischia di affogare
bagnino lo salva, arriva l'eliambulanza

Sviene e rischia di affogare
il bagnino lo salva
arriva l'eliambulanza
CIVITANOVA – Si tuffa dagli scogli e si sente male, trentaduenne salvato dai bagnini. Ha rischiato di annegare perché aveva già cominciato a bere acqua, ma l'intervento tempestivo di un bagnino di salvataggio che era al largo con il pattino proprio nello specchio d'acqua dove è avvenuto l'incidente ha evitato il peggio. Sul posto è intervenuta anche l'eliambulanza, che è atterrata in spiaggia sotto gli occhi allarmati dei bagnanti. L'episodio è avvenuto  pochi minuti prima delle 15.30, nel tratto di spiaggia libera tra gli stabilimenti balneari Attilio e G7, sul lungomare centro. Secondo quanto è stato ricostruito, un nigeriano di 32 anni stava facendo il bagno a ridosso della scogliera insieme ad un amico. Ad un certo punto si è tuffato e, probabilmente, ha battuto sul fondale. Fatto sta che ha perso i sensi. L'amico che era con lui ha immeditamente chiesto aiuto.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 22 Giugno 2019, 17:15 - Ultimo aggiornamento: 22-06-2019 17:15

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO