Schiacciato dal tronco d'albero che stava tagliando: grave un operaio 52enne

Venerdì 31 Gennaio 2020
Civitanova, schiacciato dal tronco che stava tagliando: grave un operaio 52enne

CIVITANOVA – Schiacciato da una grossa pianta che stava tagliando, operaio trasportato in condizioni gravi all'ospedale regionale di Torrette, ad Ancona. L'incidente sul lavoro è avvenuto nella tarda mattinata, poco dopo le 11, in un appezzamento di terra che si trova nella zona industriale di Santa Maria Apparente.

LEGGI ANCHE:
Litiga in strada prima con il compagno poi anche con i poliziotti: coinvolta una rumena pericolosa già espulsa

Trovato in fin di vita dopo un malore: Simone muore in Perù a 38 anni

L'uomo, un operaio albanese di 52 anni, dipendente di una ditta, si trovava al lavoro insieme ai suoi colleghi. Stava tagliando una grossa pianta e si trovava su un seggiolino attaccato ad un mezzo meccanico. Ad un certo punto, per cause che sono in corso di accertamento, il tronco dell'albero gli è piobato addosso. L'impatto è stato piuttosto violento. A dare l'allarme e a mettere in moto la macchina dei soccorsi sono stati altri operai che si trovavano con lui in quel momento. Sono stati immediatamente allertati i soccorsi e sul posto sono arrivate una ambulanza della Croce Verde e l'automedica del 118 per prestare i primi soccorsi al cinquantaduenne. Viste le condizioni dell'operaio e la dinamica dell'incidente, il personale medico e sanitario ha richiesto l'intervento dell'eliambulanza. E l'uomo è stato trasferito in codice rosso all'ospedale regionale di Torrette, ad Ancona. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA