Civitanova, pietra contro l'autobus
degli alunni: 3 bimbi feriti dalle schegge

Pietra contro l'autobus
​degli alunni: tre bimbi
feriti dalle schegge
CIVITANOVA - Una pietra manda in frantumi il vetro dell’autobus con a bordo una scolaresca, tre ragazzini finiscono all’ospedale. Se la sono cavata con qualche escoriazione, ma è stato tanto lo spavento per l’autista di un bus dell’Atac, le insegnanti e i bambini della scuola Zavatti. L’incidente è avvenuto nella tarda mattinata di ieri, poco dopo mezzogiorno, in via Aldo Moro, nella zona stadio. È lì che nella giornata di ieri erano in corso dei lavori di risistemazione delle aiuole spartitraffico.  Secondo quanto è stato ricostruito dagli agenti della polizia municipale, il mezzo dell’Atac transitava proprio in quel momento davanti all’aiuola. Ad un certo punto dal decespugliatore della ditta privata che stava svolgendo i lavori sul verde di via Aldo Moro è partita una pietra, che ha centrato in pieno il vetro dell’autobus dell’Atac in transito. L’autista ha frenato di botto, anche perché per un attimo non era chiaro neppure cosa fosse successo. Tre bambini, due maschi di 10 anni e una femmina di 11, sono caduti a terra. Il vetro anti-sfondamento è caduto a terra, è rimasto intero ma si è scheggiato, ferendo lievemente i tre piccoli.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 6 Giugno 2019, 10:43 - Ultimo aggiornamento: 06-06-2019 10:43

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO