Parcheggio nell’area ex Anconetani: ora si paga. Ecco quanto

Parcheggio nell area ex Anconetani: fine della sperimentazione finita, ora si paga. Ecco quanto
Parcheggio nell’area ex Anconetani: fine della sperimentazione finita, ora si paga. Ecco quanto
di Emanuele Pagnanini
3 Minuti di Lettura
Domenica 3 Luglio 2022, 06:50

CIVITANOVA  - Per un parcheggio che diventa gratuito nei festivi, un altro diventa a pagamento tutti i giorni e le notti del fine settimana. Il mese di luglio ha portato delle novità sul fronte della sosta. Da venerdì scorso, infatti, è entrato in funzione il parchimetro per il pagamento della sosta delle automobili nell’area portuale davanti al Club Vela (ex area Anconetani).

Parcheggio inaugurato alla fine di maggio. Le tariffe stabilite dalla Civita.S (la società partecipata interamente dal Comune che ha in gestione i parcheggi a pagamento della città) ha applicato le seguenti tariffe: tariffa oraria 1 euro e frazione minima 0.10 centesimi; l’intera giornata si paga 5 euro. Orari: dal lunedì al giovedì dalle 8 alle 20 e dal venerdì alla domenica dalle 8 alle 24. 


Si tratta delle stesse tariffe applicate nello spazio di sosta laterale al Varco sul mare, quella di fianco all’ex discoteca Gatto Blu. Entrambi parcheggi che nei fine settimana possono essere usati per chi si reca in spiaggia ma sono funzionali anche per il centro. Di sicuro il parcheggio nell’area dell’ex cantiere Anconetani, quando era gratuito, era molto usato nel fine settimana, meno nei giorni feriali. Da oggi, invece, sosta gratuita in piazza XX Settembre nelle domeniche e nei festivi. I 158 posti auto potranno essere occupati nei giorni segnati in rosso sul calendario fino al 28 agosto. 


Il provvedimento era stato adottato in via sperimentale per la prima volta nel 2019 e riproposto nel 2020, ad integrazione dei parcheggi all’ex Fiera dove sono stati ricavati 38 posti a pagamento. In precedenza, le domeniche la piazza era isola pedonale. Va ricordato che, a partire da venerdì scorso, sempre in piazza XX Settembre scatta anche la sosta gratuita in via sperimentale per i veicoli elettrici. Sempre dal primo luglio e fino al 28 agosto è in servizio tutti i giorni, dalle 8 alle 13 e dalle 15 alle 20, il bus navetta gratuito dell’Atac per la spiaggia del lungomare nord. 


Il capolinea è posto presso l’ex liceo scientifico di Fontespina, dove si trovano i parcheggi di via Costa e via della Giustizia. Il bus raccoglierà i bagnanti in via Bragadin, via Saragat e all’angolo fra via Friuli e via Doria. Da qui tramite sottopasso raggiungerà lo chalet Dune (ex Batik) fino alla Lampara ed effettuerà le fermate presso tutti gli altri stabilimenti di viale IV Novembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA