Lo spacciatore-ciclista arrestato alla stazione, aveva addosso eroina e mille euro in contanti

Giovedì 8 Aprile 2021
La droga sequestrata

CIVITANOVA - Viaggiava su un treno regionale, con una bici in mano e 62 dosi di eroina e mille euro in banconote da 20 in tasca. Lo hanno arrestato appena ha messo piede in stazione i poliziotti del locale commissariato insieme ai colleghi della I Sezione della Squadra Mobile. In manette è finito un  tunisino di 33 anni, senza fissa dimora, già arrestato a settembre scorso su ordine del gip di Imperia. L’operazione antidroga è scattata dopo la segnalazione di un giro di spaccio messo su da magrebini provenienti dal sud delle Marche che si spostavano di piazza in piazza usando treni regionali. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA