Una raccolta di fondi
per l'anziana scippata

Sabato 6 Dicembre 2014
Una raccolta di fondi per l'anziana scippata

CIVITANOVA - Civitanova si mobilita per Benita, l’anziana rimasta vittima dell’ennesimo scippo.

Al via la gara di solidarietà che, partita sul Web, si è poi allargata a macchia d’olio in alcuni negozi della città fattisi avanti per raccogliere le offerte da destinare alla signora. L’episodio si era verificato nel tardo pomeriggio di giovedì scorso. La signora, che ha 75 anni e vive in una delle case popolari in zona Coop, si stava recando a fare la spesa proprio nel vicino supermercato.

Camminava sul marciapiede, quando è stata strattonata da ignoti che erano a bordo di una automobile. E in un attimo la poverina si è ritrovata senza la pensione: una situazione difficile per una anziana che vive da sola. In un batter d’occhio la signora Benita si è vista derubata di quei mille euro che le servono per vivere. Ed ecco che dopo che la notizia si è diffusa è scattata la gara di solidarietà, partita da Facebook.

Sono due, al momento, i punti vendita che si sono messi a disposizione per raccogliere le offerte: l’esercizio commerciale Tutto x capelli di via De Amicis e l’edicola di piazza XX settembre.

Leggi Corriere Adriatico per una settimana gratis - Clicca qui per la PROMO


Ultimo aggiornamento: 8 Dicembre, 11:13 © RIPRODUZIONE RISERVATA