Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Civitanova, s'addormenta col phon acceso
Ustionata alle parti intime, è in coma

Un intervento del 118
Un intervento del 118
1 Minuto di Lettura
Lunedì 23 Novembre 2015, 15:32 - Ultimo aggiornamento: 27 Novembre, 20:37
CIVITANOVA – Quarantunenne ustionata alle parti intime e alle gambe dopo essersi addormentata con l'asciugacapelli in mano.
Ora si trova all'ospedale di Fano in coma farmacologico. L'allarme è scattato intorno alle 3 dell'altra notte, in una abitazione di via Sonnino. La donna, di nazionalità cinese, si era andata a fare la doccia e aveva acceso una stufetta. Quindi si stava asciugando i capelli con il phon. La donna si era addormentata con il phon puntato sulle parti intime e sulle gambe. Era ustionata e i parenti hanno allertato il 118. Sul posto è arrivata una ambulanza della Croce Verde, che ha caricato la donna e l'ha portata all'ospedale.
© RIPRODUZIONE RISERVATA