Civitanova, accesa lite in negozio
parrucchiera presa a pugni finisce in ospedale

Domenica 6 Gennaio 2019
Il 118

CIVITANOVA - Accesa lite con una cliente, parrucchiera finisce all’ospedale. Momenti di caos nel tardo pomeriggio di ieri in corso Vittorio Emanuele, all’interno di una parrucchieria. Erano circa le 18.45 quando carabinieri, polizia, una ambulanza della Croce Verde e l’automedica del 118 sono confluite nell’esercizio commerciale in pieno centro. Pochi minuti prima, sotto gli occhi spaventati di parecchie persone, era avvenuto una accesa discussione tra una parrucchiera e una sua cliente. La donna, accompagnata da un uomo che si trovava con lei, si era recata nel negozio per saldare il conto.
Al momento di pagare, però, le due donne avrebbero cominciato ad avere una discussione sempre più animata. È intervenuto anche l’uomo e alla fine la parrucchiera si è presa un pugno in faccia. Quest’ultima è stata immediatamente soccorsa e, dopo le prime cure sul posto da parte del personale medico e sanitario, è stata trasportata all’ospedale per accertamenti. Le sue condizioni non sarebbero gravi. Cosa sia successo è al vaglio dei carabinieri della Compagnia di Civitanova, che sono al lavoro per chiarire la dinamica di quanto accaduto e accertare le responsabilità delle persone coinvolte. 

Ultimo aggiornamento: 7 Gennaio, 18:39 © RIPRODUZIONE RISERVATA