Colpo in una tabaccheria sul corso, un passante strattona il ladro in strada e riesce a recuperare la refurtiva

Giovedì 20 Maggio 2021
La polizia

CIVITANOVA - Furto in tabaccheria, un ladro riesce a portare via il portafoglio di un cliente che stava pagando. Poi scappa. La vittima se ne accorge, un passante strattona il malvivente che, a quel punto, abbandona a terra il portafoglio e si dà alla fuga. La ricostruzione dell’accaduto è al vaglio degli agenti del commissariato di polizia, guidati dal dirigente Fabio Mazza.

LEGGI ANCHE:

Palestra chiusa da mesi a causa dell'emergenza Covid, a segno il raid dei malviventi sciacalli

 

 

L’episodio è avvenuto ieri poco prima delle 20, davanti all’edicola-tabaccheria Piscitelli che si trova lungo corso Umberto I. Secondo quanto è stato ricostruito, ma la dinamica è al vaglio della polizia che sta visionando i filmati delle spycam installate nei pressi della tabaccheria, un cliente stava pagando e ha appoggiato il portafoglio sul bancone. Nel frattempo è entrato un uomo, col volto travisato dalla mascherina, che ha arraffato il portafoglio ed è scappato dalla tabaccheria. La vittima lo ha inseguito e un passante, che si è reso conto subito di quello che stava accadendo, ha cercato di bloccare il malvivente. Lo ha strattonato e quest’ultimo, vista la situazione, ha lasciato a terra il portafoglio che è stato subito recuperato dalla vittima. Nel frattempo sono arrivati gli agenti del commissariato. La vittima si è allontanata, come pure l’aspirante ladro. E ora sono in corso le indagini per identificare l’autore del tentato furto.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA