Civitanova, trova l’ex con un amico
Prima minaccia lui, poi picchia lei

La caserma dei carabinieri di Civitanova
La caserma dei carabinieri di Civitanova
1 Minuto di Lettura
Venerdì 3 Maggio 2019, 06:58 - Ultimo aggiornamento: 10:57

CIVITANOVA - Trova la sua ex fidanzata in compagnia di un amico e non ci vede più dalla rabbia. Prima minaccia l’uomo con un coltello, preso in cucina, e poi si scaglia contro di lei, minacciandola, picchiandola e prendendola a schiaffi. La giovane donna, alla fine, è stata portata all’ospedale della Città Alta. Nella giornata di ieri i carabinieri della Compagnia di Civitanova, hanno denunciato  un tunisino di 28 anni, domiciliato a Civitanova.
Nella tarda serata del giorno prima, il tunisino si è recato nell’abitazione della sua ex fidanzata, una coetanea romena, e l'ha trovato in compagnia di un amico. Preso da un raptus incontrollato, il tunisino ha minacciato con un coltello da cucina l’uomo  che è riuscito a divincolarsi e a darsi la fuga. Poi è cominciato il litigio furibondo con la sua ex fidanzata: prima l’ha strattonata, poi l’ha presa a schiaffi, colpendola in continuazione, e alla fine ha minacciato la giovane donna sempre usando lo stesso coltello. Sul posto è arrivata immediatamente una pattuglia di carabinieri.
La giovane La ventottenne romena è stata portata al pronto soccorso dell’ospedale di Civitanova per medicare le ferite riportate giudicate guaribili  in venti giorni. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA