Civitanova, eliambulanza centrata
da un volatile: atterraggio di emergenza

Eliambulanza centrata
da un volatile, scatta
l'atterraggio di emergenza
CIVITANOVA - Incidente in volo per Icaro, l’eliambulanza che parte dall’ospedale regionale di Torrette, ad Ancona, e raggiunge i feriti da soccorrere con urgenza. L’elicottero centra in pieno un uccello con la parte anteriore, che resta danneggiata ed il pilota dell’eliambulanza si vede costretto ad un atterraggio di emergenza sull’elisuperficie dell’ospedale di Civitanova Alta. L’insolito scontro tra elicottero ed uccello, è avvenuto nel primo pomeriggio di ieri. Era in corso, proprio in quel momento, il trasporto di un paziente a bordo dell’eliambulanza: un trasferimento dal reparto di rianimazione dell’ospedale regionale di Torrette ad Ancona a quello del nosocomio di San Benedetto. Ad un certo punto, mentre Icaro volava in direzione Sud e si trovava più o meno sopra Civitanova, ha centrato in pieno un uccello che volava alla stessa altezza. È stato un impatto tanto singolare quanto violento, in seguito al quale un pezzo della parte anteriore dell’elicottero è rimasto danneggiato. Da qui la decisione di fermarsi. Il pilota, infatti, ha effettuato subito dopo lo schianto con l’uccello un atterraggio di emergenza. Icaro è atterrato sulla piazzola dell’ospedale di Civitanova Alta. Il paziente che era a bordo è stato affidato alla Croce Verde. È stato caricato a bordo di una ambulanza che lo ha trasportato dove sarebbe dovuto arrivare con Icaro: vale a dire l’ospedale di San Benedetto. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerd├Č 18 Maggio 2018, 04:55 - Ultimo aggiornamento: 18-05-2018 04:55

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO