Aveva le dosi di droga nascoste nel giubbotto. Ragazzo di 20 anni scappa, inseguito e bloccato

Martedì 12 Gennaio 2021 di Veronica Bucci
Una pattuglia della polizia durante un controllo

CIVITANOVA - Un giovane di vent’anni sorpreso dalla polizia con delle dosi di hashish che secondo gli agenti erano pronte per lo spaccio, per questa ragione il giovane è finito nei guai. L’operazione è stata condotta nell’ambito dei servizi di prevenzione e di controllo del territorio predisposti dalla Questura di Macerata durante il fine settimana.

 

L’obiettivo del rafforzamento dei controlli è implementare una maggiore presenza di poliziotti nelle aree della città considerate sensibili:, così da scoraggiare eppisodi di illegalità e con essi la presenza di persone che operano al di fuori della legge. In particolare, è stata programmata un mirata attività tesa al contrasto dei fenomeni criminali più diffusi in particolare i legati al traffico di stupefacenti. 

La pianificazione dei servizi organizzati ha consentito, nel pomeriggio di domenica, in una via del centro di Civitanova, di scoprire un giovane spacciatore di hashish. I poliziotti del commissariato di Civitanova Marche impegnati nei servizi di controllo, presso i luoghi maggiormente frequentati dai giovani, hanno notato la presenza di due ragazzi che si stavano scambiando qualcosa. Alla vista della polizia i due si sono dati alla fuga ma, immediatamente inseguiti, sono stati fermati nel giro di qualcvhe minuto ed identificati per due civitanovesi di 19 e 20 anni. 

I due, che mostravano subito segni di insofferenza al controllo da parte degli agenti, sono stati accuratamente controllati e dagli accertamenti è emerso che uno dei due, ben nascosto in una manica del giubbotto che indossava, possedeva un involucro contenente oltre 10 grammi di sostanza stupefacente del tipo hashish, già divisa in dosi, che gli investigatori ritengono fossero pronte per lo spaccio. Per questa ragione il giovane è stato denunciato alla Procura della Repubblica per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA