Atti vandalici e schiamazzi
​Nel mirino una baby gang

Martedì 22 Aprile 2014
Atti vandalici e schiamazzi ​Nel mirino una baby gang
CIVITANOVA - Schiamazzi molesti, sporcizia abbandonata, viavai sospetto, fino ad arrivare a dei veri e propri atti vandalici contro le automobili parcheggiate lungo la strada. Lo spazio tra via Bengasi e via Tripoli, due traverse centralissime, che vanno ad internarsi proprio dietro corso Umberto I, è alla mercé di giovani bulli, in età da scuole superiori o poco più. L'area in questione, ormai da alcuni mesi, è diventata il punto di ritrovo preferito da ragazzi e ragazze che, dalle prime ore del buio in poi, ne hanno fatto la loro personale zona franca: lì, con l'intento preciso di dare fastidio. Una presenza praticamente costante. Questa, almeno, è la convinzione che hanno coloro che risiedono lungo le due vie dietro il corso principale di Civitanova. Ultimo aggiornamento: 24 Aprile, 17:31 © RIPRODUZIONE RISERVATA