Civitanova, sorpassa con lo scooter
e tira due calci contro un’auto
è caccia al centauro

Giovedì 18 Luglio 2019
CIVITANOVA - Diverbio sulla strada, un uomo in sella a uno scooter sorpassa una macchina e prende a calci la portiera della vettura. Indagini in corso da parte dei carabinieri della Compagnia di Civitanova, agli ordini del maggiore Enzo Marinelli, alle prese con l’ennesimo caso di lite tra conducenti di veicoli. In questo caso, protagonisti della vicenda, sono stati un uomo al volante di una macchina e un altro in sella ad uno scooter, che viaggiava insieme ad una ragazza seduta dietro. L’episodio è avvenuto nel pomeriggio dell’altro ieri in via Abruzzo. Erano circa le 18 quando un automobilista ha chiamato il 112. Pochi attimi prima aveva avuto un diverbio con il conducente di uno scooter. Secondo quanto ha riferito i carabinieri, l’uomo era stato costretto ad una brusca frenata per via di una manovra azzardata della macchina che lo precedeva. Dietro di lui si trovava l’uomo in sella allo scooter che non ha reagito affatto bene. Ha sorpassato la macchina e, mentre lo faceva, ha tirato due calci alla portiera della macchina dell’uomo, abbozzandola. Poi ha tirato dritto per la sua strada, facendo perdere le sue tracce. L’automobilista è riuscito però a memorizzare la targa del veicolo a due ruote. Sono in corso le indagini da parte dei carabinieri per identificare chi era in sella allo scooter. In quella zona, tra l’altro, sono installate le telecamere di videosorveglianza. © RIPRODUZIONE RISERVATA