Civitanova, il kite surf lo trascina
al largo: salvato dal bagnino

Il kite surf lo trascina ​al largo
e non riesce a rientrare:
salvato dal bagnino
CIVITANOVA - Problemi con la tavola, kite surfer in difficoltà in alto mare: è stato soccorso dal bagnino a circa 200 metri dalla costa. L'episodio è avvenuto nella tarda mattinata, intorno a mezzogiorno, sul lungomare Sud. Un kite surfer aveva preso il largo nello specchio d'acqua davanti alla spiaggia libera di largo Melvin Jones, ritrovo abituale di chi pratica questo genere di disciplina sportiva. Ad un certo punto l'uomo si è trovato in difficoltà per via del danneggiamento di alcuni cavi del kite surf. Di quello che stava succedendo in alto mare, infatti, se ne è accorto subito il bagnino dello stabilimento balneare Solemar, Cosimo Crucino, del Csla. Il bagnino di salvataggio è salito a bordo del pattino e ha raggiunto l'uomo in difficoltà. Lo ha recuperato e portato a riva. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 25 Giugno 2019, 17:29 - Ultimo aggiornamento: 25-06-2019 17:43

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO