Interventi di sostegno economico per aiutare le famiglie in difficoltà: il progetto coinvolge otto comuni

Mercoledì 17 Febbraio 2021 di Chiara Marinelli
Palazzo Sforza, sede del Comune di Civitanova

CIVITANOVA - Interventi di sostegno economico alle famiglie, pubblicato il bando per la legge 30. L’Ambito sociale 14 ha reso noto che è possibile presentare le domande per l’accesso ai contributi per il sostegno a persone e famiglie per il superamento delle situazioni di disagio economico e sociale previsti dalla cosiddetta legge 30/1998. 

 


Sono previsti interventi a favore di madri e padri in difficoltà, a favore delle famiglie numerose e in difficoltà economica, per il trasporto scolastico e azioni a sostegno della maternità e dell’infanzia. Per quanto riguarda le azioni a favore delle madri e dei padri in difficoltà, saranno ammessi madri in condizione di monogenitorialità, dal 4° mese di gravidanza fino al compimento dell’anno di vita del bambino, e padri in condizione di monogenitorialità fino al compimento dell’anno di vita del bambino. Per gli interventi a favore delle famiglie numerose, sono ammesse alle domande quelle famiglie con un numero di figli pari o superiore a tre, dei quali almeno uno che frequenti una scuola secondaria di 1° e/o 2° grado e utilizzi servizi di trasporto urbano e/o extraurbano per raggiungere il plesso scolastico.

Infine, a sostegno della maternità e dell’infanzia saranno concessi contributi per ciascun minore, oltre l’anno di vita, riconosciuto da un solo genitore oppure alla madre, non in condizione di monogenitorialità, in stato di bisogno con uno o più figli in età compresa tra 0 e 4 anni. Possono accedere ai benefici i cittadini italiani, comunitari e extracomunitari in possesso di permesso di soggiorno in corso di validità, almeno annuale, residenti al primo gennaio 2020, in via continuativa, nei Comuni dell’Ambito Territoriale Sociale 14 (Civitanova Marche, Montecosaro, Montefano, Montelupone, Morrovalle, Monte San Giusto, Potenza Picena, Porto Recanati e Recanati), in possesso degli specifici requisiti previsti per gli interventi al momento della presentazione della domanda. 


Per informazioni contattare il Punto unico di accesso (Pua) al numero 0733/822608 o all’indirizzo email puacivitanova@ambitosociale14.it. Sul sito del Comune di Civitanova sono presenti tutti i link per le richieste ed il bando per verificare il possesso dei requisiti. È possibile fare richiesta di contributo per un solo intervento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA