Civitanova, blocchi di cemento contro
le spaccate: multa alla tabaccaia

Venerdì 15 Giugno 2018
Civitanova, blocchi di cemento contro le spaccate: multa alla tabaccaia

CIVITANOVA - Subisce due furti con spaccata in pochi mesi, dopo che negli ultimi cinque anni era già finita diverse altre volte nel mirino dei malviventi.

E per difendersi dai ladri che usano le auto come ariete, posiziona due grossi blocchi di cemento davanti alla sua tabaccheria. Ma oltre al danno, ora arriva la beffa. La commerciante Sara Di Mantino, titolare del negozio in via Vasco Da Gama (quartiere di San Gabriele), è stata infatti diffidata e sanzionata dagli agenti della polizia locale.  Una multa da 169 euro.

«Lo scorso 3 marzo - spiega l’assessore alla Sicurezza Giuseppe Cognigni -, la negoziante aveva inoltrato al Comune la richiesta di poter apporre, davanti al suo locale, degli archetti o, in alternativa, dei paletti metallici per inibire ulteriori danneggiamenti alla vetrata da parte dei ladri. Abbiamo concesso all’esercente la nostra autorizzazione il 27 marzo nel pieno rispetto dei 30 giorni stabiliti dalla norma. Invece la signora, nonostante la nostra approvazione e contrariamente a quanto da lei stessa richiesto, ha fatto installare quei blocchi di cemento contravvenendo a quanto stabilito dal codice della strada sull’occupazione del suolo pubblico».

© RIPRODUZIONE RISERVATA