Tre auto e uno scooter distrutti dalle fiamme: incendi dolosi, è caccia al piromane

Mercoledì 23 Settembre 2020
Civitanova, tre auto e uno scooter distrutti dalle fiamme: incendi dolosi, è caccia al piromane

CIVITANOVA – Notte di fuoco a Fontespina, in fiamme a pochi minuti e a pochi metri di distanza due auto e uno scooter in via Saragat e una macchina in via Pigafetta a Civitanova.

LEGGI ANCHE:
Studentessa positiva al coronavirus, compagni in isolamento e didattica a distanza per altre 19 classi: mancano i prof per controllarle

Si lascia cadere dalla terrazza in centro: muore sul colpo una donna di 33 anni

C'è l'ombra del piromane: nessun dubbio, viste le circostanze, che si tratti di incendi di natura dolosa. Le fiamme sono divampate in contemporanea.
 
Poco più di una decina di giorni fa due automobili e uno scooter erano stati dati alle fiamme lo stesso in via Pigafetta, ad una ventina di metri di distanza dal rogo dell'altra notte. È ora è allarme nel quartiere Nord di Civitanova, dove da mesi si sta registrando una serie di incendi. La segnalazione al 115 è arrivata alle 3.21 dell'altra notte. Minuto più, minuto meno la stessa ora in cui è scattato l'allarme lo scorso 11 settembre: in quel caso erano le 3.25. Lungo via Saragat,  stavano bruciando una Kia Rio, di proprietà di una ditta che ha la sua sede nella zona commerciale, in via Sonnino, e una Volkswagen Polo, intestata ad un sessantunenne che vive in zona. Le fiamme hanno coinvolto anche uno scooter Symphony 125 di un trentaduenne civitanovese. Quando i vigili del fuoco sono arrivati in via Saragat si sono accorti che poco distante, in via Pigafetta, all'altezza del civico 46, stava bruciando un'altra auto. Per loro, dunque, un doppio intervento. In via Saragat i vigili del fuoco sono rimasti fino all'alba.

Ultimo aggiornamento: 17:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA